top of page
comuni-parco-delle-madonie-week-end-sici

Tour Naturalistico Parchi e Borghi

QUOTA PER PERSONA A PARTIRE DA 

€ 335,00 
valida per minimo 45 pax

DATE DI PARTENZA   

Gennaio / Giugno 2023  

DURATA

5 Giorni / 4 notti 
Parco delle Madonie - Piano Battaglia - Gangi - Parco dei Nebrodi - Montalbano Elicona - S. Marco D'Alunzio 

giorno

Palermo - Parco delle Madonie

Arrivo all'aeroporto di Palermo. Sistemazione in pullman GT e partenza per il parco delle Madonie. Arrivo  all’Hotel Baita del Faggio, sistemazione nelle camere a Voi riservate. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio incontro con una guida naturalista per la prima visita naturalistica. Ci si addentra all’interno del Parco di Piano battaglia  per vedere le “Doline” colline di origine carsica e il bosco di Faggi. In serata trasferimento in baita. Assegnazione delle camere a voi riservate. Cena e pernottamento.

giorno

Parco delle Madonie

Prima colazione in hotel. Trasferimento in pullman GT all’interno del parco per escursione con guida naturalistica presso il “sentiero degli ungulati”, i partecipanti saranno forniti di binocoli e attrezzi per prelevare le orme degli animali , durante l’escursione la guida naturalistica simulerà l’impollinazione manuale su una pianta di Abete nebrodensis tipica delle Madonie.  Rientro in hotel. Pranzo in hotel.  Nel pomeriggio continuazione con la visita naturalistica, esecuzione di semplici esperienze (riconoscimento delle rocce, di orme di animali e loro riproduzione mediante la tecnica del calco in gesso. In serata rientro in Baita . Cena e pernottamento in hotel.

50f8055cbf99a024c0772160c01fed2b_XL.jpg
gangi_chiesa_madre_040848.jpg

giorno

Piano Battaglia - Gangi - Patti

Prima colazione in hotel. In mattinata sistemazione in pullman GT e partenza per la visita guidata a Piano Battaglia. L’itinerario ha inizio dall’anello che da Piano Battaglia porta  sul Pizzo Carbonara, la cima più alta delle Madonie e la seconda della Sicilia dopo l’Etna, lungo un sentiero molto agevole e ben tracciato. Si prosegue per Pizzo Scalonazzo, dove si trova un’insolita tomba con monumento e lapide a ricordo del cane Argo, fedele compagno di un escursionista siciliano amante delle Madonie. Si prosegue verso la discesa da Pizzo Carbonara, caratterizzata dalle fioriture color giallo intenso di Cachrys ferulacea, o basilisco, un’ombrellifera dall’odore di anice sotto la quale si può trovare un fungo molto raro e pregiato, il Pleurotus Nebrodensis. Pranzo in ristorante. Dopo pranzo trasferimento in pullman GT a Gangi. Arrivo e visita guidata. Gangi è stato dichiarato uno dei Borghi più belli d’Italia. In serata sistemazione in pullman GT e trasferimento a Patti. Sistemazione in hotel. Assegnazione delle camere a voi riservate. Cena e pernottamento.

Servizi inclusi  

  • Bus Gt per tutte le visite in programma

  • Hotel 3-4 stelle per n° 4 notti

  • Sistemazione in  camere multiple con servizi

  • Trattamento di pensione completa

  • Guide locali per le visite previste

  • 1 gratuità in singola ogni 15 partecipanti

Servizi non inclusi  

  • Tassa di soggiorno

  • Mance, extra in generale

  • Tutto quanto non espressamente indicato nella voce "servizi inclusi"

giorno

Patti - Nebrodi - Montalbano Elicona

Prima colazione in hotel. In mattinata sistemazione in pullman GT e partenza per la visita guidata al Parco dei Nebrodi. ll bosco di Mangalaviti si trova a 1518 metri sul livello del mare sui monti Nebrodi. Il luogo è ricco di biodiversità, conserva e custodisce differenti specie animali, di grandi e piccole dimensioni, tra cui la martora, la donnola, il gatto selvatico, ghiri e diversi uccelli: merli, cornacchie, scriccioli. Il bosco racchiude anche diversi piccoli corsi d’acqua. Di recente è stato creato un percorso didattico, distinguibile per la presenza di staccionate in legno, che permette escursioni e passeggiate  sicure fin dentro il bosco. Si tratta di un facile percorso ad anello lungo il quale sono state individuate le specie botaniche e faunistiche più rappresentative del territorio del parco. Accompagnati da una guida esperta, si percorrerà il sentiero didattico lungo circa 2 km all’interno del bosco. Pranzo in ristorante. Dopo pranzo sistemazione in pullman GT e partenza per la visita guidata a Montalbano Elicona. Arrivo e visita della città con guida. Montalbano Elicona è annoverato tra i borghi più belli d’Italia. Le prime notizie sull'esistenza del borgo risalgono al sec. XI, quando risultava possesso demaniale. La conformazione del centro storico testimonia l’origine medievale di un tessuto urbano che si è sviluppato entro le mura che cingevano il pianoro intorno al Duomo e alla fortificazione del Castello svevo-aragonese, costruito nel XII sec. e trasformato in “Residenza reale” da Federico III d’Aragona. In alcune sale del Castello è allestito un museo didattico dedicato alla storia delle armi bianche ricco di innumerevoli pezzi, tra i quali armature, scudi, spade, lance, modellini di macchine da guerra in uso tra il XII e il XVIII sec. In serata sistemazione in pullman GT e rientro in hotel. Cena e pernottamento.

giorno

S. Marco D'Alunzio - Aeroporto di Palermo

Prima colazione in hotel. In mattinata sistemazione in pullman GT e trasferimento a San Marco d’Alunzio. Arrivo e visita guidata della città. E’ un antico paese della provincia di Messina, immerso nel verde del Parco dei Nebrodi, che offre una spendida veduta che va da Capo d'Orlando a Cefalù, con davanti l'impareggiabile spettacolo che offrono le Isole Eolie. Nel comune, ricco di storia e cultura, la cui fondazione risale addirittura al V secolo avanti Cristo, troviamo tangibili testimonianze: greca, romana, bizantina, araba, normanna e barocca. Dall’alto dei suoi 540 metri, con le sue case, ventidue chiese, tre Musei e numerosi campanili, domina la costa Tirrenica. Di origini pre-greche, custodisce tesori di inestimabile valore storico-artistico-culturale a testimonianza della sua storia millenaria: il Tempio di Ercole del IV sec. a.C., i ruderi del castello Normanno, le facciate barocche delle chiese, i vicoli medievali, il Museo di Arte Bizantino-Normanna, quello Parrocchiale di Arte Sacra ed ancora quello etnoantropologico dei frati Cappuccini, impreziosiscono questo paesino dandogli una singolare identità. Pranzo in ristorante. Dopo pranzo sistemazione in pullman GT e trasferimento all’aeroporto di Palermo. Arrivo, operazioni di imbarco e partenza per la destinazione di origine.

Vuoi sapere di più 

Vuoi maggiori informazioni su questo Tour ?

Ti servono un programma dettagliato ?

Mettiti in contatto con noi !!

bottom of page