top of page
Image by Ali Nuredini
Pisa - Firenze - San Gimignano - Siena - Lucca

giorno

Pisa

Partenza dalla vostra città di provenienza. Arrivo a Pisa i inizio della sua  visita guidata. La piazza del Duomo è il centro artistico e turistico più importante di Pisa. Annoverata fra i Patrimoni dell'Umanità dall'UNESCO dal 1987, vi si possono ammirare i monumenti che formano il centro della vita religiosa cittadina, detti appunto miracoli (da Gabriele d'Annunzio) per la loro bellezza e originalità: la Cattedrale, il Battistero, il Campo Santo, e la Torre pendente. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio continuazione della vista . In serata trasferimento in hotel a Firenze.  Arrivo e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

giorno

Firenze

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita della città. Interessanti da vedere: la Cattedrale di Santa Maria del Fiore, ad opera di Filippo Brunelleschi, che conserva al suo interno preziose opere d’arte di numerosi artisti. Visita del Battistero di San Giovanni, che riprende nelle forme la vicina Basilica di Santa Maria del Fiore e che conserva al suo interno il celebre affresco con il Giudizio Universale di Buffalmacco. Visita della Chiesa di Orsanmiche, detta anticamente anche di San Michele in Orto, era una loggia costruita in origine per il mercato delle granaglie, in seguito trasformata in chiesa delle Arti, le antiche corporazioni fiorentine. In seguito visita al Museo del Bargello. E'il primo in Italia e tra i più importanti nel mondo per la sua grande collezione di sculture e di preziosi oggetti di arte, suddiviso nei tre piani dell’imponente ed austero fortilizio.

Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita al Museo Galileo che si trova nel centro storico di Firenze, a due passi da Ponte Vecchio e da Piazza della Signoria .  In serata rientro in hotel. Cena e pernottamento.

giorno

San Gimignano -Siena

Prima colazione in hotel. In mattinata sistemazione in pullman GT e partenza per San Gimignano. Visita guidata del centro. Si visiteranno: Piazza Duomo, che era il fulcro della vita religiosa e politica della cittadina nel medioevo. La piazza deve il suo nome alla Collegiata, che vi si trova dall'XI secolo, mentre l'aspetto attuale della piazza si configurò nella prima metà del Duecento, durante il periodo d'oro dell'economia e dell'importanza politica di San Gimignano. Risalgono a quel periodo i principali edifici pubblici e la "rotazione" del duomo, con una nuova facciata opposta al palazzo vecchio del Podestà. Oggi la piazza si presenta lievemente in pendenza e con una pavimentazione ammattonata. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio sistemazione in pullman GT e partenza per Siena. Incontro con la guida e visita della città. con il fascino inimitabile delle stradine strette che si attorcigliano l’una sull’altra, punteggiata di torri e palazzi austeri, Siena conserva intatto il cuore medievale racchiuso da mura poderose, Piazza del Campo, il nucleo più antico della città e teatro insostituibile del Palio di Siena, a cingere Piazza del Campo sono palazzi sobri di architettura medievale e gotica, il Palazzo pubblico con la torre del Mandia , il Palazzo Sansidoni.  Si visiteranno: la Cattedrale di Santa Maria Assunta in stile Romano – Gotico italiano  è una delle più significative chiese realizzate in questo stile in Italia. La facciata della cattedrale è schiettamente gotica, nonostante gli archi a tutto sesto dei tre portali; la facciata inferiore fu realizzata Giovanni di Cecco.  si potrà visitare anche la Libreria Piccolmini,  ambiente monumentale della cattedrale di Siena. Situata lungo la navata sinistra, prima del transetto, fu fatta costruire nel 1492 dall'arcivescovo di Siena, cardinale Francesco Piccolomini Todeschini (poi papa Pio III) per custodire il ricchissimo patrimonio librario raccolto dallo zio papa Pio II. Tra il 1502 e il 1508 circa venne completamente affrescata da Pinturicchio e aiuti, tra cui erano presenti il bolognese Amico Aspertini e il giovane Raffaello Sanzio. In serata sistemazione in pullman GT e rientro in hotel. Cena e pernottamento. 


giorno

Firenze

In mattinata visita guidata alla Galleria degli Uffizi: una delle più famose e grandi al mondo, si articola in 45 sale al terzo piano, mentre al secondo piano si trova la sala dei disegni e delle stampe. Si trovano le opere dei più importanti artisti della pittura Fiorentina ,Giotto, Cimabue,  Piero della Francesca, Paolo Uccello, Masaccio, Beato Angelico, Botticelli, Leonardo, Mantegna, Pontormo, Raffaello, Tiziano, Caravaggio. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di Santa Maria Novella, una delle più importanti chiese di Firenze; era il centro dell'ordine domenicano a Firenze. La chiesa conserva uno stile romanico all'esterno con i marmi bianchi e verdi con disegni geometrici ed uno stile gotico al suo interno. Piazza San Lorenzo a Firenze, è dominata dall'omonima basilica, mentre si staglia sullo sfondo la grande cupola della Cappella dei Principi. Questa piazza è famosa per il vivace mercato di San Lorenzo che vi si tiene tutti giorni (tranne il lunedì). Accanto alla facciata incompiuta della chiesa si apre l'ingresso per i chiostri e per la Biblioteca Mediceo Laurenziana, disegnata da Michelangelo, mentre sul lato destro è presente la statua a Giovanni delle Bande Nere, padre di Cosimo I, scolpita da Baccio Bandinelli nel 1540, che oggi presenta anche una fontana nel basamento. Sul lato est si vede l'angolo posteriore di Palazzo Medici Riccardi, dove si apre la porta del giardino e dove corre un lungo basamento usato come panchina per riposarsi ammirando gli edifici vicini. In serata rientro in hotel. Cena e pernottamento

giorno

Lucca

Prima colazione in Hotel e partenza per Lucca. La visita comincia dalle imponenti mura che garantiscono una splendida vista di insieme sulla città. La cinta muraria, conservatasi fino ad oggi, fu edificata per ragioni strettamente militari, per difendersi dalle mire espansionistiche delle potenze immediatamente vicine. Sotto i Borboni le mura vennero trasformate in pubblico passeggio e circondate dagli alberi che ancora oggi le abbelliscono. Visita al Duomo Dedicato a S. Martino fu eretto in forme romaniche tra l’XI e il XIII secolo. La facciata romanica è opera di Guidetto da Como comprende inoltre bellissime decorazioni di Nicola Pisano. Si prosegue con La Piazza di S. Michele,pittoresco centro della vita cittadina, è occupata in gran parte dalla chiesa di S. Michele al Foro, bellissimo esempio di architettura pisano – lucchese.  Sosta immancabile in Piazza Napoleone, detta anche Piazza Grande e cuore della vita cittadina: uno spazio alberato progettato e realizzato nell’800 sul quale si affacciano i palazzi simbolo dell’attività municipale. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio rientro nel proprio luogo di origine 

Toscana 

 

QUOTA PER PERSONA A PARTIRE DA 

€ 320,00 
valida per minimo 45 pax

DATE DI PARTENZA   

Gennaio / Giugno 2023  

DURATA

5 Giorni / 4 notti 
Image by Antonio Ristallo
Image by alexey turenkov

Servizi inclusi  

  • Bus Gt per tutte le visite in programma

  • Hotel 3-4 stelle per n° 4 notti

  • Sistemazione in  camere multiple con servizi

  • Trattamento di pensione completa con pasti in ristornate

  • Guide locali per le visite previste

  • 1 gratuità in singola ogni 15 partecipanti

Servizi non inclusi  

  • Tassa di soggiorno

  • Mance, extra in generale

  • Tutto quanto non espressamente indicato nella voce "servizi inclusi"

Vuoi sapere di più 

Vuoi maggiori informazioni su questo Tour ?

Ti servono un programma dettagliato ?

Mettiti in contatto con noi !!

bottom of page